Perché una ricerca sull'ascolto radiofonico?

La legge federale sulla radiotelevisione (LRTV) prevede che la ricerca su TV e radio venga eseguita da una fondazione nazionale indipendente (articolo 78 – 81).

A questo scopo, nell'aprile 2007, venne fondata la fondazione Mediapulse, come organizzazione indipendente per lo studio dei mezzi di comunicazione. Essa dà l’incarico di misurare tutte le stazioni radio e TV ed è soggetta alla supervisione del Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell’energia e delle comunicazioni (DATEC). L'organizzazione è responsabile di assicurare che tutte le stazioni radio e TV attive in Svizzera ricevano una copertura e un indice di ascolto pertinenti.  Dal 1° gennaio 2001, GfK Switzerland svolge questo compito per Mediapulse.

Qual è lo scopo della ricerca sull'ascolto radiofonico?

Nell’ambito della ricerca raccogliamo dati relativi, per esempio, all'orario e alla quantità di persone che ascoltano la radio e a quali programmi utilizzano.  Riusciamo a venire a conoscenza di questi dati grazie al Suo contributo e a un orologio da polso, il cosiddetto Mediawatch, specificamente progettato da GfK per la ricerca sull'ascolto radiofonico.   Poiché i dati raccolti sono molto precisi, i professionisti della radio analizzano quante persone ascoltano le loro trasmissioni, in quale momento terminano l'ascolto e quando si sintonizzano su di esse.  Sono anche in grado di vedere quale tipo di pubblico raggiungono con una trasmissione.  Questo aiuta i responsabili dei programmi a ottimizzare le trasmissioni e ad adattarsi ai desideri del proprio pubblico. Vuole saperne di più sul consumo radiofonico in Svizzera?  

Visiti la pagina mediapulse.ch per accedere a cifre e fatti attuali!  

Video link: Mike parla con Martin Baumgartner
Video link: Mike parla con Urs Lorenz
Video link: Mike parla con Isabelle Waser
Video link: Mike parla con Anic Lautenschlager
Video link: Mike parla con Richard Blatter
Video link: Mike parla con Martin Weber
Video link: Mike parla con Caroline Kellerhals
Video link: Mike parla con Thomas Zesiger
Video link: Mike parla con Alexandre de Raemy
Video link: Mike chiede Alfons Spirig